La borsa di studio Fulbright per progetti di ricerca e insegnamento in Scienze dell’educazione si terrà presso il Center for Child and Human Development della Georgetown University per l’Anno Accademico 2019-2020.

La Commissione per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti – National Italian American Foundation (NIAF) e la Georgetown University, con l’obiettivo di contribuire al rafforzamento degli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti hanno istituito la Fulbright-NIAF-Georgetown University Research Lectureship in Education.
L’obiettivo dell’iniziativa è offrire ai ricercatori italiani l’opportunità di attuare e sviluppare progetti di ricerca negli Stati Uniti i cui risultati possano essere di beneficio per la comunità accademica e scientifica internazionale.

La Fulbright-NIAF-Georgetown University Research Lectureship in Education è riservata a:

assegnisti di Ricerca presso centri di ricerca/università italiane/europee che abbiano conseguito il Dottorato di ricerca da almeno due anni alla scadenza del concorso;
ricercatori universitari presso centri di ricerca/università italiane/europee;
insegnanti di scuola elementare e media in possesso di titoli di studio accademici (Laurea V.O., Laurea triennale/magistrale, dottorato di ricerca), con publicazioni e un forte interesse di ricerca nei campi di studio richiesti.

I settori indivduati sono: prevenzione, individuazione precoce e trattamento dei disturbi della prima e della seconda infanzia, metodologie didattiche, disabilità infantili e metodo Montessori.

Gli specialisti nelle scienze mediche, infermieristiche e nell’ambito della psicologia clinica possono partecipare se: sono in possesso di una documentata attività di ricerca; se il progetto di ricerca proposto verte sulle scienze di base, e se il progetto di ricerca proposto non prevede alcun contatto clinico/terapeutico con pazienti umani e animali.
La durata del periodo di ricerca è di minimo quattro massimo sei mesi con inizio nel Fall Semester (agosto/settembre) o nello Spring Semester (gennaio) in base al calendario accademico dell’università.
Il contributo previsto copre fino a $13,000 quale grant per rimborsare i costi di soggiorno e/o ricerca negli Stati Uniti. L’entità della borsa varia a seconda della durata del periodo di ricerca: $9,000 per 4 mesi, $11,000 per 5 mesi, $13,000 per 6 mesi. E’ garantita inoltre la Travel Allowance di €1.100 quale rimborso forfettario del biglietto aereo di andata e ritorno fra l’Italia e gli Stati Uniti.

Ulteriori benefit: assicurazione medica di base finanziata dal Governo Statunitense; partecipazione a un Pre-departure Orientation Program a Roma (giugno 2018); esenzione dal pagamento della tassa consolare e della SEVIS fee per l’ottenimento del visto d’ingresso negli Stati Uniti; eventuale partecipazione a conferenze e seminari Fulbright durante la permanenza negli Stati Uniti; prestigio del Programma Fulbright e partecipazione al Network dei borsisti Fulbright nel mondo.

Per partecipare, ecco i requisiti necessari:

cittadinanza italiana;
i candidati devono essere in possesso di almeno un titolo accademico rilasciato da un’università italiana;
inquadramento accademico presso università o centri di ricerca italiani;
ottima conoscenza della lingua inglese. Il Fulbright Research Scholar deve essere in grado di sviluppare agevolmente l’interscambio con gli altri ricercatori e professori. È consigliabile, ma non obbligatorio, presentare un certificato di conoscenza della lingua inglese recente

La scadenza per la candidatura è il prossimo 1 febbraio 2019

 

Per informazioni:

Ricerca

Share