Categoria: News

Nuove Notizie

Le ordinanze per la regolamentazione ordinaria del traffico non sono di competenza del sindaco.

Di seguito il testo della pronuncia Tar Lombardia, Sezione III, n°1012 del 13.04.2018, che precisa che le ordinanze che limitano il transito dei mezzi pesanti sono esclusivamente di competenza dirigenziale.   Sentenza 13/06/2018, n. 1012 – T.A.R. Lombardia – Milano – Sez. III Gestione del traffico – Competenza del dirigente comunale     — §..

Read more

Share

Proposta di legge per educazione alla cittadinanza

proposta di legge_ok1 È stato avviato l’iter per la raccolta delle 50.000 firme necessarie per il deposito ufficiale della legge in Parlamento. La durata della campagna di raccolta è di centottanta giorni (6 mesi). La proposta, di iniziativa popolare  e condivisa dall’ANCI, mira ad  introdurre un’ora alla settimana di educazione alla cittadinanza, come disciplina autonoma..

Read more

Share

Incompatibilità tra la figura del Segretario Comunale ed il Data Protection Office

Entra in vigore oggi (25 maggio) il Regolamento europeo sulla privacy n°679/2016. I commentatori negli ultimi giorni hanno evidenziato  il conflitto di interesse che vieta al responsabile della protezione dei dati di essere contemporaneamente sorvegliante e sorvegliato; ne deriva che il segretario comunale non possa rivestire questo ruolo proprio perché, avendo una funzione di coordinamento..

Read more

Share

Corte dei Conti: conferimento incarichi legali.

La Corte dei Conti dell’Emilia Romagna riporta alcune indicazioni sulle procedure che le amministrazioni devono rispettare per il conferimento degli incarichi di assistenza in giudizio. La deliberazione costituisce un’otttima linea guida per le Amministrazioni e conferma che il conferimento di icnarico legale è assimilato ad appalto di servizi ex D.lGS 50/2016.   Corte_dei_Conti_Sez_controllo_Emilia_Romagna_Deliberazione_02052018_n_99

Share

Rimborso spese legali ed attività personale.

Il Tar del Piemonte, con la sentenza sotto riportata, ha stabilito che il dipendente pubblico non ha diritto al rimborso delle spese legali sostenute per difendersi nel giudizio penale se le condotte contestate non sono connesse all’espletamento del servizio ma al perseguimento di scopi personali.   T.A.R. Piemonte, sede di Torino, Sezione Prima, Sentenza 30..

Read more

Share